DESIGN,
DAS DEN BLICK
PROSPETTIVA

Progettare mobili rientra senz’ombra di dubbio tra le discipline reali nel design di prodotto. Infatti, il design non segue solo la funzione, ma spesso anche il materiale utilizzato. O ancor meglio, le relative caratteristiche speciali e particolarità

I creatori di EDITION LIGNATUR – come anche già di KEUCO EDITION 11EDITION 400 – sono dello studio di design Tesseraux + Partner. Essi si godono assieme il raro lusso di costruire mobili da bagno in legno naturale. Il legno naturale offre infatti libertà particolari nella creazione.

Grazie allo sfruttamento costante di queste possibilità, in EDITION LIGNATUR risulta evidente da lontano l'utilizzo di legno massiccio. Per esempio attraverso la gola elegante fresata nel bordo frontale dei pannelli. Essa riduce lo spessore visibile del bordo ad appena 5 millimetri.

Il carattere scultoreo e architettonico dei mobili mette efficacemente in risalto i legni con le loro sfumature di colore e il loro disegno individuale. Il risultato è un ambiente accogliente ed elegante che cambia la prospettiva del bagno. Una vera modifica è esattamente ciò che un designer esigente desidera ottenere con il suo operato.

Dominik Tesseraux, Designer (Tesseraux+Partner)

  • KEUCO Team7 Lignatur 2 2
  • KEUCO Team7 Lignatur 2 3 4
  • KEUCO Team7 Lignatur 2 5

PICCOLA
STORIA DELLE
RUBINETTERIE

La zona attorno a Hemer, sede di KEUCO, ha una storia metallurgica millenaria.

Ricchi giacimenti minerari, fitti boschi che riforniscono forni fusori di carbone vegetale, torrenti che azionano mulini ad acqua: queste erano le condizioni perfette per i pionieri della produzione e lavorazione di metalli. Tra i beni di esportazione più apprezzati della regione, dal XIX secolo vi era anche un prodotto che a tutt’oggi continua a rivestire un ruolo portante nell’industria di Hemer: la rubinetteria.

L’azienda KEUCO, con i suoi oltre 60 anni di competenza nel settore, si inserisce in questa lunga tradizione di metalli. Tutti i prodotti vengono realizzati nello stabilimento di Hemer secondo elevati requisiti in fatto di design e tecnica. Fasi produttive computerizzate ad alta precisione si alternano a un accurato lavoro manuale.

In linea con l’impegno storico, le rubinetterie e gli accessori KEUCO convincono per le funzioni innovative, la massima qualità e la lavorazione perfetta delle superfici. Il tutto made in Germany. Oggi come 1000 anni fa.

  • KEUCO Team7 Lignatur 4 1
  • KEUCO Team7 Lignatur 4 3 4
  • KEUCO Team7 Lignatur 4 2

TUTTO CIÒ CHE È BUONO
VIENE DALL’ALTO

Durante una passeggiata estiva nel bosco l’atmosfera creata dalla luce cambia a ogni passo. A volte sono solo singoli raggi di sole ad attraversare il fitto tetto di foglie, a volte si incontra una radura e la luce si fa chiara.

Eccoci così giunti al punto della questione. In EDITION LIGNATUR non può mancare uno specchio con illuminazione. I suoi colori della luce sono molteplici quanto quelli del bosco: dal bianco chiaro da 2700 kelvin al chiaro diurno da 6500 kelvin.

Così, già mentre ci si trucca, si può osservare l’effetto del make-up all’aria aperta, con la luce dell’ufficio o l’illuminazione soffusa di un ristorante. La tecnologia complessa che si nasconde dietro, persino con riscaldamento dello specchio integrato, deriva dal laboratorio di luce di KEUCO.

Un’altra particolarità dello specchio EDITION LIGNATUR: dispone di un’elegante illuminazione a vela. In questa maniera viene garantito che il raggio di luce cada in modo del tutto naturale dall’alto sul volto. Come avviene in bosco. In ufficio o in ristorante.

  • KEUCO Team7 Lignatur 5 1
  • KEUCO Team7 Lignatur 5 4 5

CONCHIGLIE
DEL CUORE

Per millenni la simpatia dell’uomo nei confronti della teredine comune era sempre piuttosto contenuta. Il motivo è che si tratta di una specie di verme che scava gallerie nelle strutture marine.

Va menzionato che la coppia di gusci della conchiglia si è rimpicciolita fortemente nel corso dell’evoluzione, fino a diventare una sorta di piccolo trapano. La teredine comune trova protezione scavandosi la sua casa negli scafi delle navi e in altre costruzioni in legno che si trovano sott’acqua. Tra l’altro anche a Venezia.

Con i suoi infiniti pali di quercia piantati nel fondo sabbioso, la città lagunare è un vero e proprio paradiso per la teredine comune. Il suo amore per la città però non è contraccambiato come pure quello per le navi. Perché è proprio per questa sua attività di scavo che i pali delle fondamenta e dei pontili devono essere sostituiti con regolarità. Ma finalmente ecco un happy end per questo rapporto difficile.

Infatti, le travi sostituite e asciugate a fondo forniscono un legno per mobili estremamente apprezzato: rovere veneziano, impreziosito, trave per trave, dal lavoro della teredine comune. Finalmente essa è riuscita a farsi strada nel cuore degli uomini.

  • KEUCO Team7 Lignatur 5 2
  • KEUCO Team7 Lignatur 5 4 6

ARTE SUCOMMISSIONE

I mobili di EDITION LIGNATUR sono pezzi unici, realizzati in maniera individuale per ogni singolo ordine. E ciò sin da principio, se si considera che non vengono prefabbricati nemmeno i pannelli in legno naturale nella procedura a 3 strati.

Il motivo di ciò è un marcato perfezionismo. Perché tutte le superfici di un ordine di EDITION LIGNATUR si armonizzino tra loro è necessaria dapprima una fase di lavoro speciale.

Il Team7 la chiama “pittura con legno”. Quest’arte funziona così: prima della realizzazione dei pannelli vengono selezionate per colore delle lamelle dello spessore di 46 millimetri con le quali vengono assemblate le superfici. Nel legno materiale il colore varia da tronco a tronco, da trave a trave. Ma non solo i colori, anche i disegni dei legni devono armonizzarsi: a seconda del tipo di albero, dei nidi sui rami, linfa, si hanno specchi chiari e altre caratteristiche.

Per rendere evidenti tali caratteristiche, le lamelle vengono dapprima spruzzate di acqua per creare un’immagine di contrasto. Successivamente le lamelle vengono selezionate manualmente, pezzo per pezzo. Quindi si passa alla produzione dei pannelli di legno naturale con la tecnologia a 3 strati. Un procedimento oneroso? Certo. Ma chi realizza mobili con una certa pretesa di qualità è anche un artista. Il vostro artista su commissione personale, in questo caso.

  • KEUCO Team7 Lignatur 6 1
  • KEUCO Team7 Lignatur 5 7
  • KEUCO Team7 Lignatur 6 3 4

PER
IL BAGNO

Gli alberi sono molto resistenti. Nel bosco il suo legno sopporta per decenni ghiaccio, calore, neve e pioggia. Una perfetta palestra di allenamento per numerosi altri anni nel bagno.

Per sfruttare in maniera ottimale la corazza protettiva naturale del legno, le superfici di EDITION LIGNATUR non sono verniciate, bensì vengono trattate solo con un olio biologico puro apposito, che si compone sostanzialmente di olio di lino e olio di semi di girasole. Olio di soia, cera di carnauba e di api.

La percentuale di cera è leggermente più elevata rispetto agli oli di tipo tradizionale al fine di aumentare la resistenza all’acqua stagnante. Eppure il legno mantiene i pori aperti, il che spesso è di vantaggio in un ambiente come il bagno. Per esempio l’acido tannico contenuto naturalmente ha un effetto antibatterico. Un legno non verniciato si presenta inoltre antistatico e non assorbe polvere. Respira, assorbe umidità e la rilascia in presenza di aria secca.

Il risultato è un clima abitativo piacevole che si percepisce quando si entra in bagno. Inoltre, il legno naturale non verniciato permette molto: tracce di uso e piccoli danni, come ondulazioni, graffi o decolorazioni dovute a bordi di vetro, possono essere eliminate in un batter d’occhio con il set di cura allegato. Con tutta la loro robustezza naturale, le superfici in legno di EDITION LIGNATUR si meritano di tanto in tanto un po’ di wellness. Basta trattarle due volte all’anno con olio per la cura del legno. In questo modo il legno diviene con il tempo più resistente e rimane indistruttibile, come lo era nel bosco.